FANDOM


I Caraibi
Caraibi
Origine Pirati dei Caraibi - La maledizione del forziere fantasma
Sovrano Tia Dalma
Abitanti Umani

Mietitori d'anime
Piovre giganti
Divinità

Regno Luce
Introdotto in Kingdom Hearts III
Appare Kingdom Hearts III
I Caraibi sono un mondo marittimo infestato dalla pirateria, in passato il mondo era conosciuto come Port Royal.[1]

AmbientazioneModifica

I Caraibi è un enorme mondo composto per lo più dal mare. La zona più degna di nota è la città di Port Royal (in precedenza il centro di potere del mondo, motivo per il quale in precedenza il mondo era noto con il nome della città). Il mondo possiede anche una moltitudine di isole, tra queste sono note: Isla de los Màstiles, la Fine delle navi (luogo noto per la grande quantità di relitti), il Banco di sabbia e le Isole ravvicinate. Esiste anche la Baia dei Relitti, dove la Fratellanza dei pirati si riunisce ed una sorta di "limbo" terreno, noto come lo Scrigno di Davy Jones, che consiste in un enorme spiaggia di sabbia bianca senza fine dove Davy Jones intrappolava coloro che non rispettavano gli accordi con lui.

StoriaModifica

Kingdom Hearts IIIModifica

Davy Jones, il capitano dell'Olandese Volante, si presenta a Jack Sparrow dicendogli di pagare il debito che aveva con lui in seguito ad un accordo che avevano stretto tredici anni fa. Il pirata però si rifiuta di pagarlo, portando Jones a mandare il Kraken contro Jack, così il mostro divorò il pirata assieme a tutta la Perla Nera (il cui equipaggio però riuscì a fuggire), per poi portare Jack e la nave in una sorta di limbo, noto come lo Scrigno di Davy Jones, nel frattempo, Cutler Beckett iniziò una campagna di conquista dei Caraibi, alleandosi con Davy Jones.
Will Turner, Elizabeth Swann ed il nostromo di Jack, Joshamee Gibbs, sapendo della minaccia di Beckett, contattano Tia Dalma, la quale resuscita Hector Barbossa, ed insieme si recano a salvare Jack.
Sora, Paperino e Pippo arrivano nel mondo ed iniziano a spostarsi su di una zattera, all'improvviso arrivano alla fine del mondo e precipitano giù da una cascata. I tre si risvegliano in luogo desolato e all'improvviso vedono una nave (la Perla Nera) e corrono per raggiungerla, nel mentre incontrano anche Jack Sparrow che sta anche lui inseguendo la sua nave che è stata rubata dai Predoni Ancorati così lo aiutano a recuperare l'imbarcazione e a sconfiggere gli Heartless. In seguito i quattro incontrano Will, Swann e il redivivo ex nemico Barbossa, e fanno anche la conoscenza di Joshamee Gibbs e Tia Dalma, che spiegano che quel luogo è lo Scrigno di Davy Jones, una sorta di limbo tra la vita e la morte e che loro sono venuti a salvare Jack che era stato divorato dal Kraken, ma lui crede che siano solo allucinazioni, loro però gli spiegano che Cutler Beckett ha il cuore di Davy Jones e vuole conquistare l'oceano, così Jack acconsente a farli salire sulla nave. Jack da il timone a Sora, ma prima gli dice di raggiungere delle isole come test e e si trovano a combattere delle navi guidate da Heartless; dopo mentre si riposano Tia Dalma spiega loro che Davy Jones tempo fa ha fatto emergere la Perla Nera dalle acque per Jack, ma in cambio voleva la sua anima e tredici anni dopo è venuto a riprendersela, ma lui è fuggito e ora Jones vorrà vendicarsi, per questo Jack cerca lo scrigno dove Jones ha nascosto il suo cuore sofferente, inoltre promette a Sora di dargli tutto il potere del mare, in cambio della sua liberazione per mano del Keyblade, sebbene il ragazzo si ritrovò confuso e sorpreso dalla richiesta.
Nel frattempo Vexen e Luxord sono arrivati anche loro su una nave, Vexen è interessato a capire come fa Jones a vivere senza il cuore, ma Luxord dice che a loro interessa solo lo scrigno, a quel punto Vexen dopo aver seguito Xemnas per completare le sue ricerche, non gli importava come venivano usate.
Intanto, la Perla Nera riemerge dalle acque tornando nel mondo dei vivi e subito viene attaccata dagli Heartless, così Sora sale su una Vapormosca per combattere l'Avvoltoio Furioso, ma dopo averlo sconfitto tutte le Vapormosche muoiono e lui precipita su un isola, lì viene raggiunto da Paperino, Pippo e dopo anche da Jack, il quale però era solo una copia creata da Tia Dalma su richiesta del vero Jack per guidare il trio, quello vero era con Becket che gli chiede informazioni, ma in cambio vuole che lui saldi il debito con Davy Jones. Intanto Sora e compagni esplorano l'isola e si immergono sott'acqua (tranne Jack) dove affrontano e sconfiggono Pescatore Fulmineo, dal quale Sora trova un Legacuore con cui evocare i poteri della sua amica Ariel, poi trovano una nave in una grotta, la Leviatano e Jack ne prende possesso assumendo gli altri tre come ciurma, poi Sora prende il timone e l'entrata della grotta crolla, permettendo loro di uscire.
Nel frattempo, la Fratellanza dei Pirati (di cui Jack, Barbossa e di recente Elizabeth ne sono membri), si raduna, per discutere sulla minaccia costituita da Beckett, ed essi decidono di liberare la dea Calypso dalla sua prigione umana e nominano Elizabeth "Re dei pirati".
Nello stesso momento, Sora, Paperino, Pippo ed il falso Jack, vengono raggiunti da una nave con a bordo Luxord che invoca il parlè, così Jack per il codice è costretto ad ascoltarlo e lui gli dice che sta cercando una scatola nera e li sfida ad una gara navale per chi arriva prima a Port Royal, se vince lui gli daranno informazioni sulla scatola, se vincono loro Jack potrà Fare qualunque richiesta. Sora e gli altri vincono ma Jack rivela di volere lo scrigno sull'Olandese Volante come premio, così Luxord avendo ricevuto l'informazione desiderata con l'inganno se ne va. In seguito quando i quattro scendono a Port Royal e riparano la nave, Jack rivela di essere solo una copia creata da Tia Dalma e si trasforma in granchi. Invece, il vero Jack, Elizabeth e Barbossa si confrontano con Cutler Beckett e Davy Jones che tengono prigioniero Will, e gli chiedono di liberarlo in cambio di Jack, così Elizabeth, ora "Re dei Pirati" acconsente, nonostante Barbossa fosse in disaccordo, essendo Jack uno dei pirati nobili (ovvero un membro della Fratellanza) e dopo avergli tagliato la moneta che aveva appesa ai capelli, se ne va insieme a Will ed Elizabeth.
Nel mentre, Sora e compagni riprendono a navigare e incontrano Luxord che gli manda contro navi piene di Heartless, ma riescono ad affondarle e poi raggiungono la Perla Nera alla Baia dei Relitti, mentre Barbossa e gli altri, liberano Calypso, ovvero Tia Dalma, dalla sua prigione umana, poco dopo, Sora e gli altri si riuniscono a Will, Elizabeth e Barbossa rivelano loro che Jack è stato fatto prigionieri e che hanno liberato Calypso, la quale scatenò una tempesta, quindi loro credono di aver perso l'ultima speranza, ma Sora capisce che la dea li aiutava e incoraggia gli altri a combattere, così Elizabeth fa un discorso e loro si preparano a combattere Beckett e Jones. A quel punto arriva Luxord e loro gli dicono che lo scrigno non può essere la scatola che cerca ma lui gli dice che non sa cosa contenga perché i suoi superiori gli hanno detto solo che contiene "la speranza", e prima di sparire, riesce a manipolare il Kraken per intrappolare la Perla Nera, ma Sora, a bordo della sua nave, riesce a liberare l'imbarcazione degli alleati.
Jack invece tenta di fuggire con lo scrigno, ma viene raggiunto da Luxord che cerca di invocare il parlè, ma Jack lo interrompe e lo stende con l'alito, facendolo cadere in mare. Subito dopo viene scoperto dal malvagio Davy Jones, ma Sora e gli altri arrivano e lo affrontano faccia a faccia con Jones, aiutato dal Kraken, ma il mietitore ed il suo mostro vengono sconfitti, nonostante il polpo riesca comunque ad ostacolare il trio, permettendo a Jones di affrontare direttamente Jack, spezzandogli spezza la spada, ma arrivano Will ed Elizabeth che lo affrontano, lui è sul punto di uccidere Elizabeth ma Will lo trafigge al petto non potendo però ucciderlo. A quel punto Jones dice che l'amore è un legame inutile, ma Sora gli dice che ha torto, mentre Jack minaccia Jones di ucciderlo trafiggendogli il cuore nello scrigno (mentre Vexen osserva tutto di nascosto, rimanendo deluso dal contenuto dello scrigno, per poi andarsene). Jones, non intimorito dalle minacce di Jack, uccide Will, a quel punto, Sora, Paperino e Pippo, nella disperazione nel vedere il loro amico trafitto a morte, saltano addosso a Davy Jones infuriati mentre Jack rimane sconvolto dalla morte del giovane Turner, e per salvarlo decide di pugnalare il cuore di Jones tramite la mano di Will. Con la morte del mietitore per mano di Will, quest'ultimo diventa a sua volta un mietitore d'anime e dunque immortale, divenendo il capitano dell'Olandese Volante, ma al prezzo di toccare terra solo una volta ogni dieci anni.
Dopo la sconfitta di Davy Jones la nave di Becket viene bombardata dalla Perla Nera e dall'Olandese Volante, ora agli ordini di Will, e il perfido tiranno muore con la distruzione della sua ammiraglia, la Endevour, in seguito Will dice addio a Elizabeh potendo tornare a trovarla solo un giorno ogni dieci anni, mentre Sora Paperino e Pippo lasciano il mondo per continuare il proprio viaggio.

Il giorno prima della battaglia finale tra i Guardiani della Luce e l'Organizzazione XIII, Sora si reca ai Caraibi, dove si ritrova a fronteggiare Budino di Angurie che riesce a sconfiggere, ostacolandolo nell'invadere il bastione di Port Royal con i suoi cloni.

Poco dopo l'arrivo dei Guardiani della Luce al Cimitero dei Keyblade, essi vennero sconfitti, e Sora (assieme a Kairi unico superstite), si tuffa da mondo a mondo per salvare i suoi amici dal Lich. Ai Caraibi il Lich aveva imprigionato il cuore di Aqua, che però Sora riesce a recuperare sconfiggendo l'Heartless. In seguito prima della battaglia finale contro il Maestro Xehanort, torna ai Caraibi venendo a sapere di pericolosi portali apparsi nei vari mondi. In quello dei Caraibi si ritrovò a fronteggiare innumerevoli Heartless, che però riesce a contrastare con l'aiuto di Jack. Quando ormai tornò la pace, anche ai Caraibi le cose tornarono alla normalità, Will passò un giorno intero insieme alla sua amata Elizabeth, per poi tornare all'Olandese Volante al calar del sole, sapendo che sarebbe potuto tornare sulla terraferma solo fra dieci anni, mentre Barbossa, ruba la Perla Nera a Jack, lasciandolo a Port Royal assieme a Gibbs con solo una barchetta.

AbitantiModifica

Vedi: Trasformazioni Pirata

HeartlessModifica

NOTA: Questi Heartless si trovano solo nell'orbita del mondo.

NessunoModifica

DivorasogniModifica

Galleria Modifica

CuriositàModifica

  • Questo è l'unico mondo in cui i personaggi cambiano aspetto nonostante mantengano la loro razza originaria.
  • Questo è il secondo mondo di KH2 (in tale titolo si chiamava Port Royal) che è stato in seguito rinominato nel terzo capitolo della Saga di Xehanort, il primo è l'"Olimpo" (in passato era l' "Arena dell'Olimpo" ).
  • Questo è il primo mondo ad avere i combattimenti navali ed è allo stesso tempo il primo ad avere la navigazione completa della nave.
  • E' stato confermato che questo mondo in Kingdom Hearts III comprende il secondo (una piccola parte) e il terzo film dei Pirati dei Caraibi.
  • Il dialogo di Jack quando incontra i suoi alleati nello Scrigno di Davy Jones è un pò diverso dal terzo film. Nel terzo film, dice "quattro di voi hanno cercato di uccidermi in passato, uno di voi è riuscito"; mentre in KH3 dice "quattro di voi si sono stufati di annientarmi".

Note Modifica

  1. Trailer KH3 dell'E3 Giugno 2018, Conferenza Sony - viene ufficialmente annunciato il mondo di Pirati dei Caraibi.